Badge di Facebook

giovedì 15 aprile 2010

L'antifurto vecchia generazione ancora il migliore!!!!

L'antifurto vecchia generazione 
ancora il migliore!!!

Chi l'avrebbe detto?
Un interruttore nascosto bloccava l'impianto elettrico.
Un auto col motore bloccato la puoi aprire, puoi razziarla, ma portarsela via (ed è il valore maggiore) è veramente difficile.

Oggi non si può isolare tutto l'impianto elettrico: le centraline, a veicolo fermo e chiuso, andrebbero in tilt, per non parlare degli antifurti che lo interpretano come tentativo di furto
Un immobilizer però lo sblocchi facilmente se hai gli strumenti del giusti....

La  proposta: cosa succede se l'interruttore lo mettiamo ad isolare solo il cavo di alimentazione elettrica dell' impianto di iniezione elettronica?

Possibili vantaggi:

- se non sai dove sta l'interruttore, il motore non lo fai girare neanche se ci metti un gardano...

- col quadro spento, nessuna centralina se ne accorge, e il normale allarme fa il suo lavoro.


Possibili svantaggi:

- non si può applicare sulla grande serie, altrimenti è un falso trucco. Ma puo andare per noi  appassionati
Ovviamente nascosto bene, però pur facile da azionare dal posto di guida! Una cosa anonima sottoplancia o nel portaoggetti...

- se per caso si inserisce il quadro con interruttore aperto, probabilmente qualche centralina di controllo trovera qualche anomalia.

- il lavoro deve essere fatto bene, perché se si spegne l'iniezione mentre viaggi è un guaio di considerevole entità

- possibile che la Casa crei problemi sulla garanzia per una modifica del genere, quindi forse e' meglio non raccontarlo al concessionario....


Sicuramente per me ci sono piu' pro che contro. Poi valutate voi!!!!

www.carrozzeriacastellana.com

 ufficio@carrozzeriacastellana.com

2 commenti:

  1. Ottimo post, mi piace il tuo blog molto utile!

    Spero ne scriverai molti...

    RispondiElimina